Un imballaggio storico

L’introduzione del tubo in alluminio alla fine del XIX° secolo rivoluziona il mercato dei dentifrici. Pratico, igienico ed affidabile, il tubo in alluminio trova progressivamente molti fedeli alleati tra i farmacisti. Saranno in seguito raggiunti dagli industriali del settore alimentare alla ricerca di un imballaggio pratico che preservi aromi e sapori.

Adattato alla vita moderna

Mentre appaiono nuove preoccupazioni per l’uomo, specialmente quelle relative all’ambiente, i tubi in alluminio rivelano nuove attrazioni: perfettamente adattato alla nostra vita moderna, è la combinazione perfetta di raffinatezza nella morbidezza e nella leggerezza. L’aspetto “grezzo” seduce l’industria dei cosmetici e ispira fiducia.

Prodotto nobile

Monomateriale, l’alluminio è un materiale nobile che si impone naturalmente di fronte alle attuali maggiori preoccupazioni legate all’ecologia. Proteggere l’ambiente è l’obiettivo primario del riciclaggio e l’alluminio è riciclabile all’infinito. È il secondo metallo più usato. Queste qualità offrono al tubo in alluminio ulteriori vantaggi sul mercato degli imballaggi.

Sempre nuovo

Facilmente riutilizzabile, il tubo di alluminio viene sempre trasformato in alluminio. La purezza dell’alluminio utilizzato consente, grazie al riciclaggio, di recuperare il 75% da un prodotto già esistente. L’alluminio ottenuto ha le stesse qualità di un alluminio “nuovo”. Può quindi essere utilizzato nella composizione di fogli di alluminio, carpenteria, automobili e persino nell’aeronautica.

A basso consumo energetico

Il suo riciclaggio è facile ed efficiente: la leggerezza dell’alluminio limita l’emissione di gas serra durante il suo trasporto su strada. Il consumo di energia durante il riciclaggio richiede solo il 5% dell’energia necessaria per produrre alluminio primario.

Oggi, quasi il 60% dei prodotti in alluminio viene riciclato e questa percentuale è in crescita a livello globale, grazie all’odierna economia circolare. Tutti questi elementi permettono al tubo in alluminio di affermarsi come imballaggio di riferimento per i prodotti ecocompatibili.